Giulia Cervi

Giulia Cervi è nata a Roma nel 1977. Dopo la maturità classica si iscrive all’Università La Sapienza di Roma dove consegue la laurea cum laude in Storia dell’arte contemporanea con la tesi “La pittura murale a Roma tra Ottocento e Novecento”. Frequenta il corso triennale in “Conservazione dei dipinti e dei loro supporti, delle superfici architettoniche e dei relativi materiali”, presso l’Istituto Centrale per il Restauro di Roma, dove nel 2001 ottiene la qualifica di restauratore. Sempre presso l’ICR consegue la specializzazione in “Restauro dei materiali lapidei e dei mosaici”.
Dal 2003 svolge l’attività di restauro in proprio ed in collaborazione con altre ditte del settore.
Ha svolto attività didattica presso la Scuola di Arti e Mestieri del Comune di Roma nel corso di “Restauro del dipinto” e nell’ambito dei cantieri didattici in Serbia attivati dall’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro di Roma.
Ha partecipato a missioni internazionali all’estero, come in Cina dove ha partecipato al restauro di un ciclo di dipinti murali tibetani realizzati a tempera su muri in fango nel tempio buddista di Galenteng, nel Sichuan.
Dal 2012 svolge il ruolo di Direttore Tecnico per la categoria OS2 dell’Impresa Mancini, con particolare attività nei cantieri di restauro degli edifici danneggiati dal sisma a L’Aquila.